Tre proposte in Lessinia: la Valle delle Sfingi – Il Ponte di Veja, Le cascate di Molina

post

Tre proposte in Lessinia: la Valle delle Sfingi  – Il Ponte di Veja, Le cascate di Molina

Si vogliono qui proporre tre suggerimenti per trascorrere una giornata in Lessinia all’aria aperta, passeggiado tra boschi e paesaggi mozzafiato.

La prima è una breve passeggiata alla valletta denominata Valle delle Sfingi (un tempo Vajo del Brutto), dove si estende una caratteristica ‘Città di Roccia’. La Valle delle Sfingi lunga circa 800 metri, presenta una serie di grossi monoliti in calcare. La natura ha modellato questi strani massi isolati nel prato della valletta che offrono suggestive immagini e scorci affascinanti. E’ facile intuire facce ed espressioni impresse nella roccia, alimento per magie, fiabe e leggende. Da ammirare sono alcuni monoliti posti a meridione della contrada vicino ad una pozza, ed alcune formazioni caratteristiche a “Prua di nave”.

Camposilvanosfingi faccia

 

Più che con le parole vi invitiamo a guardare il video riportato qui soto.

https://www.youtube.com/watch?v=GvE8bJ1sZdc

 

 

 

La seconda proposta è la visita al ponte di Veja, inserito nel Parco Naturale Regionale della Lessinia, Sant’Anna d’Alfaedo. È il più importante monumento geologico della Lessinia ed anche sito archeologico di straordinario fascino.

Costituito interamente di roccia, il Ponte di Veja era un tempo l’architrave di una grotta carsica, oggi rimane un ponte ad arcata unica, lungo 52 m e spesso 10 m. Uno spettacolo naturale che viene arricchito anche da alcune sorgenti d’acqua che scorrono nelle vicinanze.

 

Ponte_di_Veia

Anche qui un video parla più di ogni parola. http://ecobnb.it/blog/2014/11/ponte-veja-lessinia/

 

 

Sempre all’interno del Parco Naturale Regionale della Lessinia si trova Molina. La particolarità di questo territorio è la ricchezza d’acqua, grazie all’esistenza di sorgenti perenni. Il Parco è famoso per le spumeggianti Cascate inserite in un contesto unico e di suggestiva bellezza.

 

molina